4214 visitatori in 24 ore
 193 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Antonio Terracciano

Sono un ex insegnante di scuola media (di francese) , e vivo nella cittadina in cui sono nato (a quindici chilometri a nord-est di Napoli) . Da giovane scrissi un centinaio di poesie (quasi tutte adesso da buttare) in versi liberi (e qualcuna anche quasi ermetica) , ma poi, dopo un letargo poetico ... (continua)


Antonio Terracciano
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Nel battere di ciglia (05/05/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La parola burlona (23/06/2018)

Antonio Terracciano vi propone:
 Sui poeti mancati (23/09/2017)
 L’istituzionalizzazione (11/11/2017)
 L’altra faccia dell’odio (13/01/2018)

La poesia più letta:
 
Sexy (25/10/2009, 13590 letture)

Leggi la biografia di Antonio Terracciano!

Leggi i 930 commenti di Antonio Terracciano


Leggi i racconti di Antonio Terracciano


Autore del giorno
 il giorno 04/02/2018
 il giorno 28/11/2012
 il giorno 22/11/2010
 il giorno 04/08/2010
 il giorno 04/03/2010

Autore del mese
 il mese 01/06/2015

Antonio Terracciano
ti consiglia questi autori:
Luciano Tarabella
 poeta per te zaza
ex Lorenzo Crocetti

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Antonio Terracciano? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Antonio Terracciano in rete:
Invia un messaggio privato a Antonio Terracciano.


Antonio Terracciano pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Jolanda, la figlia del corsaro nero

"Jolanda, la figlia del corsaro nero" è il terzo romanzo del ciclo dei corsari delle Antille scritto da Emilio (leggi...)
€ 0,99


Antonio Terracciano

La propria città

Introspezione
Per qualcuno non è la sua città
la città dove vive, dov’è nato,
perché avverte una certa varietà
differente da quella cui è abituato.

E si confronta, ad una certa età
soprattutto, con quello ch’è cambiato,
con ciò che non rispecchia la realtà
del tempo antico, un giorno lì passato.

E poi dentro di sé porta ideale
città, che nei ricordi è l’addizione
delle città che in modo non banale

seppero un tempo forte suggestione
su di lui esercitare, bene o male:
è quella la sua vera abitazione.


Antonio Terracciano 10/03/2018 00:55| 2| 130

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Riflessioni ampiamente condivisibili, su di un argomento che sembra voler accomunare tante persone. Per molti, infatti, la propria città, non è quella in cui si vive, o dove si è nati, soprattutto quando si ha la possibilità di confrontarsi con altre realtà, più o meno simili. La città ideale è frutto anche di questa comparazione, una sorta di addendum dei vari luoghi che sono riusciti ad esercitare una suggestione intensa, nel bene e nel male, a chi l’ha vissuta sulla propria pelle. Una lirica introspettiva, gradevole alla lettura, apprezzabile per stesura e contenuto!»
Club ScrivereGalante Arcangelo (15/03/2018) Modifica questo commento

«Devo dire che ritrovo facilmente, in questa bella poesia, il mio atteggiamento verso le città. Anch’io non mi riconosco del tutto nella mia città, Novara (tanto è vero che non le ho ancora dedicato una poesia...), ma piuttosto in altre città che ho visitato e molto amato. Città che su di me hanno esercitato, come recitano i versi sopra, molte suggestioni, fin da quando le amavo prima d’andarvi, città dove non necessariamente avrei voluto abitare, ma sicuramente sono i luoghi in cui abito veramente.
Molto bella, scritta con la solita eleganza e precisione!»
Club Scriverecarla vercelli (12/03/2018) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Un plauso al redattore ammirato (Matilde Marcuzzo)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Introspezione
Sui miei (rari) sonetti
Evasioni
La propria città
La vita è un anno
Masoch
La poesia semplice
Favole
Col tempo
Gli dei della poesia
Con Kafka e con Proust
Nebbia
Vecchi diari
Il pozzo
Il vizio della poesia
Esami
Il peccato dei linguisti
Rassegnazione
Risuonano frasi
Tirreno e Adriatico
Le poesie fredde
Il corso (della vita)
Molecole
Parigi lontana
Pesaro nell’anima
La scena
L’agrimensore
Una dritta
I viaggi del pensiero
Ancorato quaggiù
La ciliegina sulla torta (indigesta)
Gli imbranati
Omissione di soccorso
From elsewhere
Al cospetto dei miei poveri versi
Ricordi e ricordi
Il fratello alieno
Nel cuore della Belle Epoque
Le maschere
Il giardino del Nulla
Nel segno di Proust
Verso i versi
Come treni che partono
Ritorno a Cagliari
Continua ricerca
Scheletri nell’armadio
Retaggi
Modestia fuggitiva
Parole amanti
Il mediano
Desiderio di neve
Dall’araba Palermo
Un dio minore
La condizione dei poeti
Contraddittorietà
Personaggi
Ad uno ad uno
Il trenta aprile
La vie est ailleurs
Bagno di umiltà
Presenze assenti
Razza terrena
A arte do encontro
Viaggio di ritorno
Odori, sapori, afrori
La svolta provvisoria
Carte vecchie
Chi scrive?
Verso come verme
Lo specchio
Tango
Nola e Pisa
Colonne d’Ercole
Lo sbaglio
Mer de solitude

Tutte le poesie



Antonio Terracciano
 I suoi 75 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Originale discorso di un cittadino illuminato (10/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Un pregiudizio (13/06/2018)

Una proposta:
 
Un pregiudizio (13/06/2018)

Il racconto più letto:
 
La moglie, l'amante e la prostituta (Tre lingue) (08/03/2011, 1676 letture)


 Le poesie di Antonio Terracciano



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it